MERCOLEDI’ 1 NOVEMBRE INCONTRO CON L’ARTISTA WALEAD BESHTY AL MAST DI BOLOGNA

INCONTRO CON L’ARTISTA WALEAD BESHTY AL MAST d Bologna
Una riflessione sulle trasformazioni nella produzione e nella distribuzione delle immagini tecniche realizzate industrialmente

In occasione della Biennale Foto/Industria in corso a Bologna, mercoledì 1 novembre alle 18.30 si terrà al MAST Auditorium (via Speranza 42) un incontro con il grande artista WALEAD BESHTY. Interviene Urs Stahel.

Walead Beshty approfondisce insieme a Urs Stahel i diversi aspetti della propria attività di artista e curatore impegnato nella discussione sulla natura del mezzo fotografico e nell’indagine sui processi di produzione e distribuzione delle immagini.
In occasione di Foto/Industria l’artista descrive in particolare il progetto espositivo “Picture Industry” (attualmente in mostra all’Hessel Museum, Center for Curatorial Studies, Bard College, Annandale-on-Hudson, e nel 2016 presentata nell’ambito di “Systematically Open? New Forms for Contemporary Image Production”, al LUMA di Arles, France, durante Les Rencontres de la photographie), che consiste in 300 opere di oltre 80 autori dal 1844 a oggi e rappresenta una riflessione sulle trasformazioni nella produzione e nella distribuzione delle immagini tecniche realizzate industrialmente, dal loro utilizzo come strumento di ricerca scientifica e mezzo di indagine culturale agli effetti fenomenologici sugli osservatori. La molteplicità dei materiali che costituiscono la mostra (raccolte di fotografie, proiezioni di slide, periodici, libri, installazioni video, sculture e opere su carta) creano scenari che mettono in rilievo non solo la materialità delle immagini e le tecnologie che le hanno prodotte, ma anche gli sviluppi storici, spesso conflittuali, che le hanno generate e ne hanno segnato le origini. A questo scopo “Picture Industry” propone immagini e oggetti da contesti storici e sociali diversi legati, seppure in modo diversificato, a una pluralità di posizioni storiche che danno forma alle complessità del mondo contemporaneo e delle sue rappresentazioni.

Walead Beshty è un artista e uno scrittore attivo a Los Angeles. Le sue opere sono state esposte nei maggiori musei, dall’Art Institute of Chicago al MOMA di New York, Tate Britain, Londra al Whitney Museum of American Art, New York e alla Biennale di Venezia del 2015. Ha curato numerose esposizioni tra cui “Picture Industry”. La raccolta di tutti i suoi scritti teorici 33 Texts: 93,614 Words: 581,035 Characters: Selected Writings (2003–2015) sono stati pubblicati da JRP|Ringier nel 2016.

INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SUL SITO: WWW.FOTOINDUSTRIA.IT

 

photo credits: Courtesy of the artist